Consumatrice mangia arachidi scadute e lo segnala ai Nas. Nel negozio centinaia di prodotti scaduti.

E’ IMPORTANTE LEGGERE SEMPRE L’ETICHETTE DEI PRODOTTI CHE ACQUISTIAMO SEGNALANDO ALLE AUTORITA’ COMPETENTI QUANDO QUALCOSA NON VA. NE‘ E’ DIMOSTRAZIONE UNO DEGLI ULTIMI FATTI DI CRONACA AVVENUTI A BOLOGNA.
Una signora aveva acquistato un sacchetto di arachidi insieme ad altri generi alimentari, a Bologna in via del Lavoro in un negozio denominato “Bologna Market” gestito da cittadini cinesi. All’assaggio degli arachidi ha notato che qualcosa non andava nel sapore, e infatti controllando la data di scadenza sull’etichetta era riportata la data del 28 marzo. Da ciò è partita una segnalazione ai carabinieri che hanno effettuato un controllo in negozio. Alla luce delle precarie condizioni generali delle derrate presenti e degli ambienti, sono stati chiamati i carabinieri del NAS, Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Bologna. Risultato di una verifica preliminare: un consistente numero di prodotti abbondantemente scaduti di validità (con l’etichetta originale cancellata e sostotuita da una finta per ‘prolungare’ la validità); assenza delle condizioni igienico sanitarie basilari per carenza di pulizia ordinaria e rispetto delle procedure di profilassi sanitaria. I Nas hanno quindi sequestrato tutto il negozio e le derrate contenute (il cui valore complessivo è stimato in 800.000 euro), per procedere alla verifica dettagliata delle violazioni commesse dai gestori. A questi al momento è attribuita la responsabilità di frode in commercio e sono state anche contestate violazioni amministrative per complessivi 9000 euro. ‘’Carabinieri e Procura sottolineano come abbia funzionato il meccanismo di segnalazione e collaborazione del cittadino con le forze dell’ordine – ha spiegato il coordinatore del gruppo, il procuratore aggiunto Valter Giovannini – Al di la’ di questa vicenda comunque, visto che con la salute pubblica e gli alimenti scaduti non si scherza, e’ gia’ stato predisposto un programma di controlli a sorpresa’’

  • Baglio

    Arachide è sostantivo femminile.

  • Fabio M

    Almeno un grazie per la segnalazione della castroneria ti sarebbe stato dovuto. Va beh, lo faccio io.

    OK leggere l’etichetta, ma anche qualche vocabolario a volte non guasterebbe…

  • lorenzo

    certo che comprare simili prodotti da negozi cinesi, ci vuole un bel coraggio

  • Giuseppe

    I prodotti alimentari possono tutti essere soggetti a questo cioè avere oltrepassato la data di scadenza? Anche in Supermercati italiani possono avere prodotti scaduti in vendita basta essere molto previdenti e leggere attentamente le etichette e la scadenza e poi quanti italiani dico italiani hanno denunciato prodotti avariati??? Per effettuare i dovuti controlli perchè sulla salute pubblica non si transige. Attenti a quanti fanno la spesa vi possono essere cassiere e cassieri che vi inseriscono prodotti in più all’interno del proprio scontrino e poi appuntandosi quanto truffato ai propri clienti e si fanno la spesa gratis.

  • lorenzo

    Andate ai negozi cinesi che si risparmia… sisisisi