CECI COOP e CECI VALFRUTTA, STESSO PRODUTTORE CAMBIA IL PREZZO

Parliamo di legumi, nello specifico di ceci. Uno dei marchi più conosciuti in Italia è Valfrutta marchio di proprietà di Conserve Italia, che rappresenta la prima industria conserviera in Italia e si colloca fra le aziende leader del settore in Europa con un fatturato di Gruppo che nel corso dell’ultimo esercizio (chiuso al 30 giugno 2011) ha raggiunto i 1.009 milioni di Euro.
Conserve Italia a livello di Gruppo trasforma ogni anno circa 600.000 tonnellate di materie prime, rappresentate da frutta, pomodoro e vegetali coltivati su 20.000 ettari di coltivazioni specializzate, che vengono trasformate in 12 stabilimenti, di cui 8 in Italia, 3 in Francia e 1 in Spagna.

Conserve Italia produce molti prodotti anche per diversi marchi della Grande Distribuzione tra cui Coop. Nello specifico andiamo a vedere cosa troviamo riportato sulle etichette di due confezioni di ceci rispettivamente di 230g peso sgocciolato.

CECI VALFRUTTA: Valfrutta – San Lazzaro di Savena (BO) Via P.Poggi 11 – Stabilimento di X: Alseno (PC) J: Codigoro (FE)

CECI COOP: Prodotto nel rispetto dei valori di Coop da Conserve Italia Soc. coop. Agricola nello stabilimento di Codigoro (FE), Via della Cooperzione 5

Basta fare una rapida ricerca per scoprire che in Via della Cooperazione 5 a Codigoro (FE) c’è lo stabilimento di Conserve Italia.

 

 

Andiamo ora a vedere gli ingredienti:

CECI VALFRUTTA: Ceci, acqua, sale

CECI COOP: Ceci, acqua, sale, antiossidante: acido ascorbico

I ceci Coop hanno l’antiossidante (semplicissima vitamina C) non dichiarato nell’etichetta Valfrutta.

Andiamo ora a vedere le tabelle nutrizionali.

CECI VALFRUTTA: Valori medi per 100gr – Energia 125 Kcal – Proteine 6,7 gr – Carboidrati 16,8 gr – Grassi 2,2 gr

CECI COOP: Valori medi per 100gr – Energia 125 Kcal – Proteine 6,7 gr – Carboidrati 16,8 gr di cui zuccheri 0,7 gr – Grassi 2,2 gr di cui saturi 0,3 gr – Fibre alimentari 5,8 gr – Sodio 0,30 gr

La tabella nutrizionale Coop risulta più completa ma i valori nutrizionali coincidono perfettamente.

Andiamo ora a vedere il costo. Nello stesso giorno, nello stesso supermercato una confezione di Ceci Valfrutta da 230gr (peso sgocciolato) costava 0,75 € mentre la confezione da 230gr (peso sgocciolato) Coop costava 0,50 € con una differenza di 0,25 € pari al 33,3% in meno.

 

  • Anonimo

    E’ normale che costino di più i Valfrutta: il contenitore di vetro è più costoso del tetrapack…

  • Daniela

    La variazione di costo può dipendere dalla confezione usata (vetro vs tetrapak). Il vetro credo che permetta una migliore conservazione del prodotto (forse è per questo che la Valfrutta non usa antiossidanti?).

  • Lollo

    Beh, si paga di più perché la confezione Valfrutta ha il barattolo di vetro…

  • la differenza è fatta del package! il vetro è più costoso, ha costi diversi d’immagazzinamento, e sicuramente inquinda meno visto che si può riciclare all’infinito.
    io preferisco spendere 20 cent in più sia per un discorso di salute (mica mi sembra tanto sano questo tetra), e di riduzione dell’inquinamento!!!però è una mia opinione.

  • chnubis

    ma anche almeno qui in Umbria ,la pasta è della Rummo, oppure il cioccolato a tavoletta è della Icam!! tocca fare un pochino più di attenzione x’ pagare la marca quando si tratta della stessa cosa?

  • Ha detto bene Daniela…non è uno scoop questo articolo, ma frutto di ricerche veramente poco attente.