FORMAZIONE: SE NON TAGLI IL TUBO PRIMA DI BUTTARLO NON CAPISCI UN TUBO DI RISPARMIO

I CONSIGLI di Io leggo l’etichetta per risparmiare. Lo sapevate che tagliando un tubetto di crema, dentifricio o altro prodotto prima di buttarlo definitivamente potete recuperare il 5% del prodotto? Lo avete mai fatto?

Avete finito il dentifricio, la crema per il corpo, una pomata o qualsiasi altro prodotto o cibo confezionato in un tubetto e state impazzendo cercando di spremere l’impossibile? La maggior parte delle persone buttano il prodotto non ancora completamente utilizzato. Provate a tagliare il tubetto con le forbici. Vedrete che vi sarà ancora un 5% di prodotto inutilizzato. Così risparmiate riducendo lo spreco! Avete mai provato? Raccontatecelo e passate parola. Il risparmio con Io leggo l’etichetta inizia e finisce in maniera intelligente.

E ora sempre in tema di creme leggi il nostro articolo RISMPARMIARE…IN BELLEZZA. LA NOSTRA INDAGINE SUL CAMPO con la comparazione di creme per il viso sia a livello di prezzo che di INCI: http://ioleggoletichetta.it/index.php/2013/03/risparmiare-in-bellezza-la-nostra-indagine-sul-campo/

  • raffaele

    va valutato anche il rapporto fra costi e benefici, ovvero se taglio il tubo e poi devo lavare le forbici e/o il cucchiaio [per tirare fuori il prodotto], non ci sono solo benefici;

  • Francesca

    E’ vero! A me l’ha insegnato mia mamma. Però col dentifircio mi è scomodo e non lo faccio…lo conservo però per mia mamma! Visto? Ditemi brava!

  • Riccardo

    Taglio sempre i tubi giunti alla fine: che siano creme, dentifrici o senape, poco importa: trovo assurdo lasciare inutilizzato quel che rimane dentro, e spesso è ben di più del 5%…
    Mi stupisco di come sia una pratica poco diffusa… dovrebbero farlo tutti, ma il consumismo ci ha abituati a considerarlo “strano”. Confido nella crisi perchè molti rivedano le proprie abitudini.