Meno sprechi più guadagni. Taglia il tubetto di dentifricio prima di buttarlo e ci troverai una sorpresa in omaggio: 10 lavaggi in più!

E’ il caso di dirlo, meno si spreca più si guadagna e si risparmia. Sono i piccoli gesti quotidiani a fare la differenza. In casa abbiamo molti prodotti conservati in contenitori che non sono ottimizzati per utilizzare il prodotto che vi è contenuto al 100%. Uno su tutti il tubetto, o tubo che contiene creme, dentifrici, pomate, ecc. Troppo spesso vengono buttati tubetti che dentro hanno ancora prodotto utilizzabile e questo semplicemente perché il consumatore pensa che sia finito. E’ anche vero che finalmente alcune aziende produttrici sopratutto nel campo della cosmesi hanno cominciato a produrre contenitori ottimizzati per il consumo completo del prodotto. Ma pensiamo al dentifricio per lavarsi i denti. Il tubetto di dentifricio trionfa nelle case degli italiani insieme al fatto che vengono buttati tubetti non completamente esauriti. Il risultato è che nell’anno una famiglia dovrà comprare più dentifricio e spenderà di più. Se pensate che lo stesso si ripete per creme o anche alimenti contenuti in tubetti lo spreco di denaro è garantito.

La soluzione è semplice: basta tagliare il tubetto quando pensate che il prodotto sia esaurito. Dentro troverete un bella sorpresa in omaggio: un 5% di prodotto in più utilizzabile che sarebbe finito nella spazzatura. Nel caso del dentifricio vi potrete lavare i denti ancora 10 volte. Noi abbiamo provato. Una buona abitudine quindi  quella di usare il prodotto  fino alla fine che dopo il nostro consiglio ha iniziato a diffondersi sempre di più anche tra i consumatori che ci scrivono su Facebook e su Twitter  su Google+: c’è chi non ci aveva mai pensato, c’è chi è  incredulo nello scoprire che non è il solo a farlo, c’è chi lo fa orgogliosamente fregandosene se qualche amico lo chiama tirchio, c’è chi lo fa da sempre tramandando la pratica dell’ ecorisparmio di generazione in generazione e c’è anche chi sostiene che è tremendamente contagioso farlo!

Intanto Sungmin Hong, Yubin Choi, Yun Kim, Mi Jang e Seokgyu Hwang, coreani hanno inventato il tubetto del dentifricio con il buco sul fondo, per evitare sprechi. Si chiama Swing Toothpaste, il buco sul fondo servirebbe per inserire il dito e far ruotare il tubetto, spostando il dentifricio nella maniera giusta ed evitando gli sprechi. Proposta che non ci convince, il buco per infilare il dito prende spazio facendo sembrare il contenuto maggiore rispetto a quello effettivo, a riguardo consigliamo sempre di leggere prezzo al Kg e contenuto di prodotto nella confezione del tubetto.

SwingToothpaste

Si tratta di un’idea funzionale al design del packaging ma veramente poco funzionale allo scopo di utilizzare il 100% del prodotto rispetto al tagliare il tubetto.

Quindi consigliamo di sfruttare al massimo il prodotto tagliando i tubetti che avete in casa. E tu il tubo lo tagli? Leggi di seguito i commenti dei consumatori

Taglia il tubetto. Meno spreco più risparmio

Anna Brighetti: È da una vita che lo faccio e mi meraviglia sempre la lunga durata della rimanenza!

Raffaella SandyBell Rimoldi: Mia mamma l’ha sempre fatro fin da quando ero piccola, quindi ora mi viene naturale farlo…

Lina Clemente: Si sempre, consiglio datomi dalla commessa di una profumeria quando ero una ragazzina !!!

Mena Scotti: Si da qualche anno… quando l’ho tagliato per la prima volta (quello del dentifricio) non potevo credere ai miei occhi!

Cristina Cocconi: Secondo le mie stime si risparmia ben più del 5% di prodotto….

Patrizia Melis: Sempre e c’è ancora molto prodotto

Alessia Covatta: Lo taglio lo taglio….e soprattutto il dentifricio dura ancora 2 o 3 giorni!!!!

Gianvera Barbaro: Io lo faccio anche con i contenitori di succo di frutta in cartone e con il tappo a vite (come valfrutta o bravo). Ad un certo punto non esce più nulla, ma dentro ce n’è ancora.

Fabrizio Baldassari: Sempre fatto, anche se mi hanno sempre sfottuto !!!

Tiziana D’innocenzi: Da sempre lo faccio e mi rendo conto che ci sono persone incredule!!!!

Marina Limongelli: Lo faccio anche io……con il tubettodel fondotinta tagliato, riesco a truccarmi per altri 6-7 gg

Romina Trimarchi: Ah io ho avuto un’ottima insegnante…la mamna lo la faceva e lo faccio anch’io:-)

Barbara Campelli: Ma tu pensa… divento matta a schiacciare sti tubetti il più possibile, anche togliendo completamente il tappo di plastica… e non ho mai pensato al taglio! grazie, ho giusto un tubetto nelle giuste condizioni

Silvia Olivero: Lo farò!!!!

Claudia Galbiati: E’ bello vedere che altri lo fanno:-)

Emilia Zuccherini: Lo sempre fatto ,ma vengo ripetutamente presa in giro……

Carla Fasolini: La mia mamma,già + di 50 anni fà,tagliava e risciacquava dall’interno il tubo metallico del concentrato di pomodoro…il concetto di evitare lo spreco l’ho imparato da lì!

Lorella Fiorentini: Sempre! Ed è contagioso farlo!

Susanna Bonalda: Me l’ha insegnato la mia nonna, ke sventra ogni cosa sventrabile!!! Anke se su molte cose preferisco i barattoli ai tubetti xké li pulisco meglio!

Marina Giulianelli: Ma che cavolo, solo io non l’ho fatto mai?

Giorgia Ramputi: Lo faccio sempre…e poi riaTTubo incastrando le parti :)))))

Anna Rossi: Sempre, facendomi odiare da Mio marito. Ciao

Fosca Preo: SI, IO LO TAGLIO SEMPRE c’é un sacco di roba rimasta dentro ! ! !

Valentina Pugliese: Secondo me è stupidissimo NON farlo.

Chiara Macchiesi: Però devi usare tutto subito, se no si secca!

Valentina Francia: I tubetti li tengo sempre a testa in giù, il dentifricio lo schiaccio al massimo appiattendolo passandoci sopra la lama del coltello … ma a tagliarli non ci sono mai arrivata! Nemmeno pensato! Ed invece sembra così ovvio! Da oggi in poi Taglio Contagioso!!!!

Mauro Moretti: e in più la plastica del tubetto viene reciclata meglio, una volta ben ripulita dal prodotto

Patrizia Iannone: lo faccio sempre…e qualcuno mi prende in giro ….

Mirko Francesca Baggioni: pensavo di essere l’unica a farlo!!!

Ginevra Riccardina: Sempre fatto e diffuso ad amici e parenti!

Maria Grazia Cabigiosu: me l’aveva insegnato mia nonna e ora lo fanno le mie figlie: passaggio di eco-risparmio fra le generazioni…

Maria Luisa Loffredo: Non ci avevo mai pensato…d’ora in poi taglierò il tubo…grazie del consiglio….

Sandra E Silvio Montesuelli: Da condividere appieno l’impegno e l’insegnamento volti al risparmio, perché lo spreco a tutti i livelli rappresenta sicuramente un danno per l’economia del proprio portafoglio, per le finanze dello Stato e per l’equilibrio di tutto l’ecosistema!

Alessandro Serra: Da una vita ! Sono stato “etichettato” come un tirchione da persone che non hanno ancora capito che le risorse , il mondo sono un entità “finita”!!

Federica Candeletti: Io lo faccio anche con il fondotinta!

Alessandra Rossato: Si, ho imparato da piccola che lo vedevo fare da mia mamma….

Stefania Mazzocchin: Non ci ho mai pensato !!!!! Grazie per il consiglio ora lo farò !!!!!!

Scarin Donatella: Fatto anche negli anni di vacche grasse;gli sprechi non mi sono mai piaciuti

Antonella Curcio: sempre fatto e mi hanno sempre chiamata tirchia,ma chi se ne frega…………..

Silvia Ancelotti: Idem e comunque sono bravssima a strizzare i tubetti prima di tagliarli

Paola Misul: ..e se li tagli bene, il fondo lo puoi usare come tappo

Mary Donato: Spesso è molto più del 5% il prodotto recuperato

Donatella Aledda: con il dentifricio lo faccio sempre…. ci lavo i denti un altra settimana

Andrea Bondielli ….e io con il gel almeno altri 3

Enrica Rossi …una buona abitudine che seguo ormai da molto tempo!!!…diffondiamo…diffondiamo …diffondiamo…

Elisabetta Biasiolo la parte terminale del tubo si infila su quella del tappo, si ottiene un tubetto corto corto, e la crema all’interno si conserva.

Lisa Cibinel Lo facevo ancora prima che dilagasse ( si fa per dire) la moda di risparmiare e pensate che mi davano pure della taccagna.

Cordano Giacinta naturalmente….e mi danno della spilorcia, mentre detesto semplicemente gli sprechi!

Paola Berardi Io lo taglio sempre e poi incastro una metà dentro l’altra visto che sono flessibili e non si secca !

Francesca Hellström Ho appena tagliato un flacone di latte detergente! Ne ho ancora per due o tre giorni!

Cinzia Asia Mandelli lo faccio da sempre con grandi critiche da parte del coniuge !!! ma io persevero ;-))

Claudia Peduzzi pensavo davvero di essere la sola a farlo…..

Danila Lanfranconi Oddio…pensavo di essere l’unica!!!!! Con il fondotinta sono andata avanti ancora 3 settimane, minimo! Poi, una volta aperto lo metto in un contenitore chiuso.

Enrico Viscardi io riciclo anche il tubo. Compro tubi piccoli vuoti in farmacia e li uso per condividere colori che si vendono solo in tubi grandi e costosi, con gli amici pittori. Se il farmacista ti dice che i tubi vuoti non esistono digli che sei il prof di suo figlio…nonché amico di don Vito Corleone…

Maria Teresa Giusti Pensavo anch’io di essere l’unica

Vittoria Cicu Lo faccio da sempre, e per evitare che il prodotto cambi colore o si secchi ossidandosi lo ricopro con un pezzetto di stagnola bloccato da un elastico e se è estate lo ripongo anche in frigo.

Maria Teresa Teta ..per me è prassi ereditata in famiglia. Ma mentre ora appare “trendy” e intelligente, sino a poco tempo fa mi dicevano solo che ero spilorcia! E invece, a saperlo, è solo che ero un passo avanti!

Paola Oswin Gervasi Io taglio e poi copro con la pellicola trasparente perchè non si secchi, oppure uso la oarte finale del tubo per chiudere il tutto

Laura Ridolfi E i rossetti li finisco con una palettina del caffè e pennellino x rossetto…quasi un altro rossetto

Maria Parrilla ho finito il dentifricio dei bambini, sotto il vostro consiglio ho tagliato il tubetto…. ma quanto ne rimane dentro! da oggi li taglio tutti….

Laura Mapelli lo faccio sempre… lo ripulisco fino all’ultima goccia!!! L’ho pagato!!

Marika Callegaro Per le creme solari, soprattutto. Con quello che costano…

 

  • openeyes

    si e così risparmio 5 cent al mese, che svolta…..

  • Marzia Maireith Buonfigli

    lo faccio con qualsiasi tubetto di qualsiasi cosa, alimentare e non, in più per i detersivi liquidi metto un pò di acqua nella bottiglia per “risciacquare” tutti i rimasugli e poi la verso dove mi serve, le molliche dal tagliere del pane o dal sacchetto dei biscotti le recupero in un bel barattolo e le aggiungo al muesli e se per fare qualcosa, mi serve un pezzettino di carta da cucina veramente piccolo lo ritaglio dallo “strappo” pretagliato…zio paperone nun te temo!!! hahhhahah

  • carmen

    Anch’io lo faccio da sempre con i tubi di qualsiasi cosmetico o dentifricio e li ripongo dentro ad alcuni barattoli in vetro di altre creme che ho dapprima lavato ed asciugato, metto lo scotch di carta e scrivo il nome del prodotto.

  • Emily

    Salve ,oltre il taglio del tubetto io non butto mai i piccoli contenitori tipo campioncini di spray ma anche piccoli barattolini sono utili per conservare bene le piccole quantità