Ti consigliamo Archive

FIRMA la Petizione per tutelare i consumatori e la trasparenza: “Nessuno tocchi l’indicazione dello stabilimento di produzione sull’etichetta”

  AGGIORNAMENTO 12 Febbraio: Finalmente possiamo dire che sulla petizione attraverso cui stiamo chiedendo di ripristinare in Italia l’obbligo di indicazione in etichetta dello stabilimento produttivo e della necessità di estendere tale obbligo anche in Europa è arrivata anche la posizione favorevole del Ministero dello Sviluppo Economico. Un segnale positivo e incoraggiante. Ora attendiamo i fatti.

Prodotti all’estero? Conoscere lo stabilimento di produzione dall’etichetta e’ quasi impossibile. Colpa della normativa europea.

SEI UN ITALIANO CHE VIVI ALL’ESTERO? RACCONTACI LA TUA ESPERIENZA. Un consumatore con il nickname “Su Pippu” ci scrive su Facebook: “Che tristezza, io vivo in Inghilterra e qui l’unica cosa che c’è scritta sui prodotti di presunta origine italiana è “Prodotto in Italia”. Propongo il gruppo “Io VORREI leggere l’etichetta (ma non posso)” per